In molti Paesi del mondo la violenza, la povertà e la privazione dei diritti e delle libertà fondamentali sono la quotidianità.

Spesso generati da forti diseguaglianze sociali e acuite dalla mancanza di opportunità e di cambiamento, portano a sentimenti di frustrazione, impotenza e senso di abbandono che favoriscono atteggiamenti passivi o la riproposizione della stessa violenza che si subisce come unico modo per sopravvivere.

In questo scenario, i più esposti a soprusi e sopraffazioni e i più vulnerabili sono i minori, le donne, i migranti e le minoranze, nonché chi si impegna nella loro difesa (i difensori dei diritti umani e le ONG locali che ne promuovono e proteggono le attività).

Soleterre interviene con progetti volti a tutelare le vittime di abusi, favorire la prevenzione della violenza e l’eliminazione di ogni forma di discriminazione, promuovere la coesione sociale, i diritti di cittadinanza e l’accesso alla giustizia.

Particolare attenzione è dedicata alla decostruzione degli stereotipi basati su un modello patriarcale di società, come forma di contrasto alle diverse forme di violenza e, in particolare, alla violenza di genere, purtroppo ancora preponderante anche in Italia.

SCOPRI ORA I NOSTRI PROGETTI SANITARI

Torna su