Soleterre interviene in Costa d’Avorio nell’ambito dell’Oncologia Pediatrica attraverso azioni di sostegno medico e psico-sociale in partnership con l’associazione di genitori AEC e il Centro Universitario Ospedaliero.

In Costa d’Avorio la mortalità infantile per tumore è altissima: solo nel 22% dei casi si registra la completa remissione del tumore. Tassi così elevati di mortalità sono dovuti a una scarsa conoscenza della malattia e a un ritardo nell’intervento: bassissima percentuale di bambini malati portati presso il centro oncologico, estrema povertà delle famiglie, difficile accesso geografico alle cure, mancata consapevolezza del cancro pediatrico da parte della popolazione e dello stesso personale sanitario.

Soleterre dal 2010 interviene per rafforzare il sistema sanitario nell’ambito dell’Oncologia Pediatrica, attraverso la fornitura di materiali di consumo, chemioterapie e medicinali e finanziando la partecipazione di dottori ivoriani a congressi e corsi di formazione a livello regionale e internazionale.

E’ stato recentemente potenziato il servizio psicologico e di arte terapia per i bambini e i ragazzi, ricorrendo anche ad attività ludico-didattiche, di animazione e clown terapia.

Torna su