Soleterre supporta le lavoratrici rurali e delle maquilas in El Salvador ed è al loro fianco per migliorarne le condizioni economiche e per sostenerle nella rivendicazione dei loro diritti di donne e lavoratrici.

In El Salvador le donne sono la categoria sociale più soggetta a violenze, insieme a quella dei giovani, con il tasso di femminicidi più alto al mondo. La violenza è diffusa a vari livelli: per strada, nelle case e sul posto di lavoro la sicurezza e i diritti delle donne troppo spesso non sono garantiti.

Abbiamo avviato un progetto per migliorare la condizione sociale ed economica delle donne lavoratrici nelle zone rurali e nelle maquilas, le fabbriche a capitale e direzione stranieri. Qui le donne subiscono le maggiori conseguenze dell’alto tasso di disuguaglianza di genere che pervade il Paese, impedendo loro di ricevere un trattamento e un compenso adeguato al loro lavoro.

Attivo in cinque dipartimenti territoriali, il progetto vuole rafforzare le capacità tecniche e organizzative delle donne e promuovere iniziative micro-imprenditoriali autonome, assicurandosi il loro successo e la loro sostenibilità nel tempo grazie al coinvolgimento dei governi locali. Accanto alla formazione delle donne lavoratrici, il progetto prevede attività di sostegno familiare che garantiscono un supporto educativo ai loro figli.

Torna su