In Uganda Soleterre supporta i Difensori dei Diritti Umani, in particolare quelli che tutelano i diritti delle persone LGBTI, nell’affrontare le situazioni più difficili e reagire di fronte alle emergenze che minacciano la loro incolumità.

In Uganda i difensori dei diritti umani, gli attivisti e i giornalisti vivono un clima di costante pericolo. A causa delle loro attività in difesa dei diritti, della verità e della giustizia, sono sottoposti a restrizioni arbitrarie delle loro libertà fondamentali, come la libertà di espressione, riunione e di informazione.

I difensori sono spesso esposti a conseguenze anche più gravi come attacchi fisici alla persona e ai famigliari, intimidazioni, privazione illegale della libertà, molestie e diffamazioni. È una situazione altamente rischiosa che  molti difensori e organizzazioni non sanno gestire.

Soleterre, insieme a East and Horn of Africa Human Rights Defender Project – EHAHRDP, interviene con attività di informazione e assistenza in materia di sicurezza, promuove l’inclusione di difensori dei diritti, attivisti e giornalisti nel contesto internazionale e organizza incontri di formazione sulla tutela del proprio lavoro e di quello dell’organizzazione a cui appartengono.

Per approfondire l’attualità della situazione dei diritti umani in Uganda con notizie e aggiornamenti è online il sito del progetto: www.hrduganda.org 

Torna su